Successioni e donazioni a Napoli

Lo Studio Fabrocini è specializzato anche in successioni e donazioni a Napoli. Anche in questo caso lo studio notarile del notaio Silvana Fabrocini assiste gli eredi in tutte le fasi della successione come il ricevimento del testamento pubblico o segreto e la sua pubblicazione, le convalidazioni del testamento, la rinuncia o l’accettazione dell’eredità, la gestione di eredità giacenti, gli eventuali ricorsi, di qualsiasi natura, alla Volontaria Giurisdizione.


È necessaria però una breve spiegazione sulla differenza tra successioni e donazioni. In caso di successione si procede all’apertura della stessa nel momento in cui un patrimonio, a causa della morte del soggetto titolare, rimane privo di un detentore, stabilendo l’occorrenza del subentro di soggetti terzi. Una successione “mortis causa” è un processo che si apre quando si è verificato il decesso del soggetto detentore del patrimonio. Altrimenti, nel caso di “morte presunta”, per cui non si abbiano più notizie del soggetto da più di dieci anni. Ciò consente di determinare chi siano gli eredi.


La donazione, invece, vuol dire stipulare un contratto con il quale si sceglie di donare, appunto, un patrimonio ad un altro soggetto. È un contratto attraverso il quale una parte arricchisce l’altra, nel nome di un suo diritto. L’atto di donazione viene concluso per atto pubblico alla presenza di due testimoni; dunque, il contributo del notaio è indispensabile, anche a livello di consulenza, per ottenere tutti i chiarimenti necessari e opportuni.

Recati allo studio Fabrocini per una consulenza su successioni e donazioni a Napoli.